homepage organi commissioni albo contatti


FATTURAZIONE ELETTRONICA
Dati fattura ODCEC PAVIA
Iscritti
ALBO ODCEC PAVIA
Commercialisti del Lavoro
Modulistica
Tesserini
Autocertificazione
Regolamenti
ANTIRICICLAGGIO
Convenzioni
Comunicazioni varie
Equitalia
RC Professionale
Parere congruita'
Modulistica
INFORMATIVE CNDCEC
Relazioni
SIGILLI
Modulistica
Regolamento
Gruppi di Lavoro - Documenti
Gruppo Lavoro Coll Sind
Tirocinanti
Modulistica
Regolamenti
Temi Esami
Corso praticanti
Esami di Stato
Formazione
Regolamenti
Modulistica
E-Learning
FPC - Revisori Legali
Dispense
Protocolli d'intesa
Brochure altri Ordini DCEC
-
URP
Privacy
Note Legali
Elenco siti tematici
Pago PA
Privacy policy
Privacy policy
OCC PAVIA
REGOLAMENTO
PDG
ELENCO GESTORI
MODULISTICA
PROTOCOLLO D'INTESA

Amministrazione Trasparente


ACCEDI
convenzione metaping sconto 25%
rassegna stampa fiscale novità fiscali scadenze fiscali normativa documenti ufficiali eventi link utili
Istituzione del codice tributo per il versamento delle somme dovute per la definizione di cui all’art. 36, comma 2, del decreto legge n. 124/2019
Venerdì, 10 Aprile , 2020
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 16/E del 31 marzo 2020, ha istituito il codice tributo ‘8200’, per il versamento, tramite il modello ‘F24 Versamenti con elementi identificativi’ (c.d. F24 ELIDE) delle somme dovute per preservare la tariffa incentivante del Conto energia. Parliamo del mantenimento del diritto a beneficiare delle tariffe incentivanti riconosciute dal GSE alla produzione di energia elettrica. Lo stesso è subordinato al pagamento di una determinata somma applicando alla variazione in diminuzione effettuata in dichiarazione relativa alla detassazione per investimenti ambientali l’aliquota d’imposta pro tempore vigente. Chi intende avvalersi di questa possibilità è tenuto a presentare apposita comunicazione all’Agenzia delle Entrate. La definizione si perfeziona con la presentazione della comunicazione e con il pagamento degli importi dovuti entro il 30 giugno 2020. Il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento del 6 marzo 2020, ha approvato le modalità di presentazione e il contenuto della comunicazione in parola, specificando che ai fini del pagamento è esclusa la possibilità di avvalersi della compensazione.
(Vedi risoluzione n. 16 del 2020)

| copyright Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Pavia | codice fiscale: 96055880189 | site by metaping | admin |