homepage organi commissioni albo contatti


FATTURAZIONE ELETTRONICA
Dati fattura ODCEC PAVIA
Iscritti
ALBO ODCEC PAVIA
Commercialisti del Lavoro
Modulistica
Tesserini
Autocertificazione
Regolamenti
ANTIRICICLAGGIO
Convenzioni
Comunicazioni varie
Equitalia
RC Professionale
Parere congruita'
Modulistica
INFORMATIVE CNDCEC
Relazioni
SIGILLI
Modulistica
Regolamento
Gruppi di Lavoro - Documenti
Gruppo Lavoro Coll Sind
Tirocinanti
Modulistica
Regolamenti
Temi Esami
Corso praticanti
Esami di Stato
Formazione
Regolamenti
Modulistica
E-Learning
FPC - Revisori Legali
Dispense
Protocolli d'intesa
Brochure altri Ordini DCEC
-
URP
Privacy
Note Legali
Elenco siti tematici
Pago PA
Privacy policy
Privacy policy
OCC PAVIA
REGOLAMENTO
PDG
ELENCO GESTORI
MODULISTICA
PROTOCOLLO D'INTESA

Amministrazione Trasparente


ACCEDI
convenzione metaping sconto 25%
rassegna stampa fiscale novità fiscali scadenze fiscali normativa documenti ufficiali eventi link utili
Il Fisco perde i due anni in più per l’attività di accertamento
Dario Deotto - Il Sole 24 Ore - pag. 28
Il maxiemendamento al decreto ‘Cura Italia’ cancella i due anni di vantaggio per l’attività di accertamento del Fisco. Stabilisce che il riferimento deve andare ai commi 1 e 3 dell’art. 12 del Dlgs 159/2015. In sostanza, si vuole sterilizzare la proroga dei ‘due anni’ a favore dell’amministrazione, ma il risultato non è tecnicamente brillantissimo. In primo luogo perché si cita il comma 1 dell’art. 12 che però non trova applicazione per le disposizioni del decreto ‘Cura Italia’. Anche il riferimento al comma 3 dell’art. 12 appare pleonastico. In primo luogo, per il fatto che già il comma 1 dell’art. 67 del Dl dispone la sospensione dei termini dell’attività di riscossione fino al 31 maggio prossimo. E poi perché vi è una espressa previsione nell’art. 68 dello stesso decreto, che disciplina la sospensione dei carichi affidati all’agente della riscossione. Insomma, un piccolo pasticcio che riflette la tecnica normativa di questi ultimi tempi. La volontà, comunque, è quella che non trovi applicazione il differimento (troppo sbilanciato a favore del fisco) dei termini di decadenza e prescrizione fino al 31 dicembre del secondo anno successivo al periodo di sospensione. (Ved. anche Italia Oggi: ‘Accertamenti senza proroga’ – pag. 25)
| copyright Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Pavia | codice fiscale: 96055880189 | site by metaping | admin |